MYLAN: UN FUMETTO PER RACCONTARE I FARMACI BIOSIMILARI

Mylan è un’azienda farmaceutica globale impegnata a definire nuovi standard di salute attraverso un ampio portfolio di oltre 7.500 prodotti commercializzati in oltre 165 Paesi.

Guidata dall’obiettivo di offrire a 7 miliardi di persone l’accesso a medicinali di alta qualità, Mylan è oggi leader, a livello mondiale, nell’accesso ai farmaci biosimilari con farmaci in oncologia, immunologia, endocrinologia, oftalmologia ed ematologia.

I biosimilari rappresentano una preziosa opportunità da valorizzare e nel tentativo di accrescere il livello di conoscenza di questi farmaci, quanto ad efficacia, sicurezza e qualità, Mylan ha scelto di realizzare un fumetto rivolto al grande pubblico, per raccontare le potenzialità dei farmaci biosimilari. Con un linguaggio semplice ma d’impatto, divulgativo e diretto, qual è quello del fumetto, Mylan intende fare chiarezza sulla reale opportunità offerta dai biosimilari, riducendo, al contempo, la complessità insita nel tema.

Da questa volontà è nata la collaborazione, a inizio 2019, con Scuola del Fumetto di Milano, storica realtà milanese, la prima nel suo genere in Italia e in Europa, a cui è stato affidato il compito di sviluppare una narrazione sui biosimilari per raccontarne efficacia, sicurezza ed affidabilità sul piano terapeutico. Il risultato è un vero e proprio fumetto cartaceo dal titolo “Bios e Biol. Gemelli a confronto – Racconto sui farmaci biosimilari”, che sarà disponibile a partire dalla prima settimana di marzo 2020.